Crea sito

Archive | L’Investitore EDUCATO RSS feed for this section

Trader vs Investitore. Le diverse regole del gioco.

02/12/2017

0 Comments

Quali sono le diverse regole del gioco che deve seguire in trader ed un investitore.

Continue reading...

Gli ultimi (fondi) saranno i primi?

26/11/2017

0 Comments

Lo scorso anno sul numero Nero di Investors avevo pubblicato l’articolo “Gli ultimi fondi saranno i primi?”. In esso riprendevo uno studio in cui si evidenziava che portafogli che con cadenza triennale acquistavano i fondi che avevano peggio performato ottenevano un risultato migliore di quelli costruiti con la logica opposta (acquisto dei fondi con la […]

Continue reading...

LA DIVERSIFICAZIONE

10/10/2017

0 Comments

Oggi ho conosciuto un risparmiatore, presentatomi da un mio cliente, che aveva la necessità di investire una discreta somma di denaro. La sua esperienza in materia di investimenti finanziari si traduceva solamente in investimenti in azioni di società italiane quotate in borsa. Domanda:”In quanti titoli investe solitamente?” Risposta:”max 5 titoli contemporaneamente”. Domanda:”Che correlazione hanno i titoli in portafoglio?” […]

Continue reading...

Banche locali. IL MERCATO CHE NON C’E’ (?!)

09/10/2017

0 Comments

Riproponiamo un articolo apparso qualche mese fa sulla rivista INVESTORS (www.investors-mag.it). La recente quotazione di alcune banche sul mercato HI-MTF rende l’argomento ancor più attuale. Apprezzabile il tempismo a dimostrazione della capacità della rivista di essere perfettamente sintonizzata con i principali temi di attualità (ed in alcuni casi di porli in evidenza prima di altre […]

Continue reading...

COME STA ANDANDO IL MIO INVESTIMENTO?

02/10/2017

0 Comments

La domanda “Come sta andando il mio investimento?” da parte dei risparmiatori è la più gettonata e spesso è più frequente quando riguarda un investimento azionario. Ma risulta utile per il risparmiatore conoscere l’andamento del proprio investimento ogni giorno o ogni mese? Per rispondere cito i due pilastri concettuali su cui si regge la tesi […]

Continue reading...

DONAZIONE ED USUFRUTTO SU IMMOBILE. AL DECESSO IL CALCOLO DA FARSI E’ “PIENO”

29/09/2017

0 Comments

Una sentenza della Corte di Cassazione del 19 luglio 2016 (n. 14747) nel dirimere una controversia tra fratelli relativa alla successione della madre ha sentenziato che, nei calcoli da effettuarsi per verificare se una precedente donazione abbia leso la quota di legittima, debba considerarsi l’intero valore dell’immobile alla data del decesso pur in presenza donazione […]

Continue reading...

SALVADANAIO PER IL FIGLIO

28/09/2017

0 Comments

Oggi ho incontrato un genitore che vuole accantonare una piccola somma ogni anno per suo figlio. “Apro un libretto a suo nome?” mi ha chiesto. – “Tra quanti anni potrebbe aver bisogno suo figlio della somma accantonata?” – “La somma dovrà servire per le sue esigenze future, quindi almeno tra 15 anni” Un’alternativa al libretto […]

Continue reading...

ACQUISTO DI UN’UTILITARIA

13/09/2017

0 Comments

Oggi ho incontrato una famiglia che mi ha chiesto un preventivo Rc-Auto per la loro auto che ha 7 anni e 112.000 km. Dopo aver optato ad un preventivo comprendente anche l’assistenza stradale e la Tutela Legale (tassativamente con una Compagnia diversa da quella dell’Rc-Auto) chiedo: – “Salvo rotture importanti improvvise, quando pensate di sostituire […]

Continue reading...

Costruire il portafoglio con fondi comuni o etf ?

07/06/2014

0 Comments

Dalla metà degli anni ’90 è in corso un dibattito i sostenitori della “gestione passiva” e la “gestione attiva” dei portafogli ed in particolare sull’opportunità di pagare una commissione di gestione al fondo quando la maggior parte di essi non riescono a battere l’indice di riferimento (Benchmark) nel medio/lungo periodo. I fautori di una gestione attiva sostengono che i […]

Continue reading...

PRIMA CONVINZIONE: diversificare riduce il rischio

02/06/2014

0 Comments

Questa convinzione è sicuramente quella più radicata nella testa degli investitori. Si può tradurla come “NON METTERE TUTTE LE UOVA NELLO STESSO PANIERE”. Vediamo di capire perché questa soluzione non mette al riparo l’investitore dal rischio, che interpretiamo come l’oscillazione del valore dell’investimento nel tempo. Ipotizziamo quindi di aver investito 5 anni fa nel mercato […]

Continue reading...