Crea sito

PRIMA CONVINZIONE: diversificare riduce il rischio

Questa convinzione è sicuramente quella più radicata nella testa degli investitori. Si può tradurla come “NON METTERE TUTTE LE UOVA NELLO STESSO PANIERE”. Vediamo di capire perché questa soluzione non mette al riparo l’investitore dal rischio, che interpretiamo come l’oscillazione del valore dell’investimento nel tempo.

Ipotizziamo quindi di aver investito 5 anni fa nel mercato azionario attraverso 2 fondi, convinti appunto di diversificare. Sono stati scelti 2 ottimi fondi dell’Area Euro che chiameremo A e B (in questo contesto non è importante conoscere i reali nomi dei fondi selezionati). Questo è l’andamento di ciascun fondo ad oggi:

FONDO A

Fondo A

Il Fondo A ha avuto un rendimento medio annualizzato del 9,59% e un oscillazione media annualizzata del 17,63%.

FONDO B

Fondo B

Il Fondo B ha avuto un rendimento medio annualizzato del 18,09% e un oscillazione media annualizzata del 16,81%.

L’investimento era stato diviso al 50% per ciascun fondo. Vediamo allora l’andamento del portafoglio complessivo:

PORTAFOGLIO A+B

PTF Correlato AZ EU+AZ ITALIA

Il Portafoglio A+B ha avuto un rendimento medio annualizzato del 14,06% e un oscillazione media annualizzata del 18,86%.

Notiamo così che l’oscillazione dell’investimento è stato superiore alle oscillazioni dei singoli fondi ottenendo un rendimento inferiore a quello più performante! Quindi una diversificazione inutile e dannosa!

Conclusione:  “NON METTERE TUTTE LE UOVA NELLO STESSO PANIERE NE’ IN PANIERI UGUALI”

 


Il contenuto del sito non puo’ in nessun caso essere interpretato come consulenza, invito all'investimento, offerta o raccomandazione per l’acquisto, la vendita, l’esercizio di una transazione o in generale l’investimento. Tramite il sito non avviene alcuna sollecitazione al pubblico risparmio. Questo sito, tutti i suoi contenuti, inclusi i Portafogli e tutti i contenuti vanno considerati esclusivamente come analisi indipendente dei mercati, svolta attraverso metodologie che non forniscono alcuna garanzia di profitto. In nessun modo e per nessuna ragione l’utente di questo sito può’ o deve considerare le indicazioni di analisi come sollecitazione all'investimento.

Il contenuto di questo articolo esprime il pensiero dell' autore (che ringraziamo per la collaborazione) e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di RisparMIOamico, che rimane autonoma e indipendente. Vi invitiamo a prendere visione della sezione Informazioni Legali

Simone Favaretto

Simone Favaretto

Specialista in Soluzioni Finanziarie/Assicurative per Famiglie con Bambini. Consulente Certificato EFA. Sono un papà di un bambino che mi riempie di ambizioni, come quello di aiutare altri genitori che vogliono creare un salvadanaio per i propri figli.

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

CERTEZZA DEL RENDIMENTO E ASSENZA DEL RISCHIO

Impossibile! Il Rischio fa parte del Dna dell'investimento! E prenderne atto e governarlo è la cosa più importante. I principali...

Dottore considerato la cura che sto facendo che fondo comune mi consiglia ?

"Caro paziente prima di prendere in considerazione quali prodotti acquistare le consiglio prima di tutto di adottare una strategia di...

Costruire il portafoglio in fondi comuni con il fantacalcio.

L'idea di scrivere l'articolo mi è venuto un paio di giorni fa mentre, sfogliando la rivista AA360 di Citywire, ascoltavo dei...

Decidiamo dove investire con la famiglia Verdi e Rossi.

Alcuni lettori ci hanno chiesto di spiegare in maniera semplice qual è il ragionamento di fondo che sta alla base...

Chiudi