L’ancoraggio

L’ancoraggio è un pregiudizio cognitivo che è stato documentato per la prima volta dagli psicologi all’inizio degli anni ’70.
L’ancoraggio si verifica quando le persone hanno bisogno di effettuare delle stime. Per fare ciò le persone fanno riferimento ad un valore iniziale che spesso crea delle distorsioni dovute all’eccessiva importanza ad esso attribuito (ancoraggio).
ESEMPIO
In passato fu svolto un esperimento per stabilire l’esistenza dell’ancoraggio.
Ai partecipanti fu chiesto di stimare la percentuale dei paesi delle Nazioni Unite appartenenti al continente africano.
Tuttavia, prima che ai partecipanti fosse chiesto di rispondere a questa particolare domanda, gli fu assegnato un numero casuale (tra 0 e 100).
I partecipanti dovevano rispondere se secondo loro la percentuale fosse più alta o più bassa di questo numero casuale.
Ne emerse che le risposte furono influenzate dal numero casuale inizialmente “suggerito”. In particolare, i partecipanti a cui fu consegnato il numero casuale 10 stimarono che la percentuale dei paesi africani fosse del 25%. Coloro ricevettero il numero 60 stimarono che la percentuale fosse del 45%. Quindi, anche se il numero casuale era irrilevante, influenzò le stime dei partecipanti dell’esperimento.

IMPLICAZIONI
L’ancoraggio può portare a cattive decisioni di investimento.
Ad esempio, alcuni investitori tendono a investire in società i cui prezzi delle azioni sono diminuiti considerevolmente in un brevissimo periodo di tempo. In tali casi, gli investitori tendono ad ancorarsi al recente “massimo” del prezzo delle azioni ed erroneamente, senza alcun approfondimento, a ritenere che il recente calo offra loro l’opportunità di acquistare il titolo con uno sconto.
In questo caso, il prezzo passato delle azioni funge da ancora.
PREGIUDIZI CORRELATI
L’ancoraggio è correlato all’effetto di disposizione . In questo caso, gli investitori si ancorano al prezzo di acquisto del titolo.


Il contenuto del sito non puo’ in nessun caso essere interpretato come consulenza, invito all'investimento, offerta o raccomandazione per l’acquisto, la vendita, l’esercizio di una transazione o in generale l’investimento. Tramite il sito non avviene alcuna sollecitazione al pubblico risparmio. Questo sito, tutti i suoi contenuti, inclusi i Portafogli e tutti i contenuti vanno considerati esclusivamente come analisi indipendente dei mercati, svolta attraverso metodologie che non forniscono alcuna garanzia di profitto. In nessun modo e per nessuna ragione l’utente di questo sito può’ o deve considerare le indicazioni di analisi come sollecitazione all'investimento.

Il contenuto di questo articolo esprime il pensiero dell' autore (che ringraziamo per la collaborazione) e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di RisparMIOamico, che rimane autonoma e indipendente. Vi invitiamo a prendere visione della sezione Informazioni Legali

Redazione RisparMIOamico

RisparMIOamico

Una comunità di consulenti la cui missione è di condividere metodologie che possano aiutare il risparmiatore a gestire il proprio denaro per raggiungere i propri obiettivi di vita. Ci trovi anche su Telegram https://t.me/canalerisparmioamico

Redazione RisparMIOamico
About Redazione RisparMIOamico 188 Articles
Una comunità di consulenti la cui missione è di condividere metodologie che possano aiutare il risparmiatore a gestire il proprio denaro per raggiungere i propri obiettivi di vita. Ci trovi anche su Telegram https://t.me/canalerisparmioamico