Le presidenziali USA portano bene a Giugno.

Negli ultimi 45 anni Giugno ha portato bene all’indice Nasdaq che ha guadagnato mediamente lo 0,70%  con 25 anni su 45 in crescita.
Non altrettanto bene il Dow Jones Industrials con una perdita media del 0,3%.
Lo S & P 500 ha avuto un andamento sostanzialmente piatto  con un -0.03% medio.
Tuttavia negli anni delle elezioni dal 1950 i risultati di Giugno migliorano notevolmente.
Il  Dow Jones Industrials negli anni elettorali ha guadagnato in media lo 0,9% con un record di undici rialzi in sedici anni . Per lo S & P 500 il risultato è un brillante guadagno medio dell’ 1,4% (13 rialzi su 16 anni). Per il NASDAQ e il Russell 2000 si registrano guadagni medi dell’ 1,9% e 1,6% .
Solo numeri, ma vale la pena ricordarli.
Questa volta sarà diverso ?

statistica Giugno anno elezioni


Il contenuto del sito non puo’ in nessun caso essere interpretato come consulenza, invito all'investimento, offerta o raccomandazione per l’acquisto, la vendita, l’esercizio di una transazione o in generale l’investimento. Tramite il sito non avviene alcuna sollecitazione al pubblico risparmio. Questo sito, tutti i suoi contenuti, inclusi i Portafogli e tutti i contenuti vanno considerati esclusivamente come analisi indipendente dei mercati, svolta attraverso metodologie che non forniscono alcuna garanzia di profitto. In nessun modo e per nessuna ragione l’utente di questo sito può’ o deve considerare le indicazioni di analisi come sollecitazione all'investimento.

Il contenuto di questo articolo esprime il pensiero dell' autore (che ringraziamo per la collaborazione) e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di RisparMIOamico, che rimane autonoma e indipendente. Vi invitiamo a prendere visione della sezione Informazioni Legali

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.