Noi il PREMIO lo calcoliamo così !

Nel precedente articolo abbiamo pubblicato l’andamento del portafoglio modello basato sul Premio al Rischio senza specificare nei dettagli la strategia.

Dato che ci sono pervenute alcune richieste di chiarimento abbiamo deciso di spiegare in questo breve post come vengono generati i segnali di acquisto e vendita sul mercato azionario americano oggetto del portafoglio.

L’idea base della strategia è che il mercato azionario è preferibile a quello obbligazionario quando il rendimento atteso dal primo è superiore a quello offerto dai bond.
Per valutare quando si verifica tale situazione abbiamo elaborato un indicatore che tiene conto del:

– rendimento atteso sull’azionario (dati Standard & Poor’s)
– tasso di rendimento offerto dai titoli di stato americani e dai corporate bond americani
– tasso di inflazione (CPI Stati Uniti)

Esso indica il potenziale extra rendimento che il mercato azionario dovrebbe offrire rispetto al mercato obbligazionario.

La metodologia prevede l’acquisto dell’indice S&P500 ogni volta che la media a 100 gg di tale indicatore è maggiore di 0 (quindi rendimento atteso dall’azionario maggiore di quello offerto dall’obbligazionario) e viceversa la vendita quando essa è negativa.

Tassi di interesse alti sono solitamente associati alle fasi terminali di espansione economica ed all’iniziale fase di recessione, mentre tassi di interesse bassi alle iniziali fasi di espansione in quanto l’intervento delle autorità monetarie è finalizzato a favorire il credito e la svalutazione della valuta (vedi intervento Fed) nella speranza di favorire la ripresa economica.

E’ un modo alternativo di leggere/seguire i cicli economici.

Ne deriva una strategia di investimento di medio/lungo termine che genera pochi segnali operativi come evidenziato dai grafici sottostanti.

 

risk premium 2.0

 

equity line risk premium 2.0
E’ un sistema di investimento infallibile ?

Sicuramente no, ma dimostra che un approccio metodico all’investimento basato su idee chiare e sullo studio delle variabili che governano i mercati finanziari possono consentire di ottenere risultati apprezzabili nel medio/lungo periodo.

Buona lettura e buon investimento a tutti !!!


Il contenuto del sito non puo’ in nessun caso essere interpretato come consulenza, invito all'investimento, offerta o raccomandazione per l’acquisto, la vendita, l’esercizio di una transazione o in generale l’investimento. Tramite il sito non avviene alcuna sollecitazione al pubblico risparmio. Questo sito, tutti i suoi contenuti, inclusi i Portafogli e tutti i contenuti vanno considerati esclusivamente come analisi indipendente dei mercati, svolta attraverso metodologie che non forniscono alcuna garanzia di profitto. In nessun modo e per nessuna ragione l’utente di questo sito può’ o deve considerare le indicazioni di analisi come sollecitazione all'investimento.

Il contenuto di questo articolo esprime il pensiero dell' autore (che ringraziamo per la collaborazione) e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di RisparMIOamico, che rimane autonoma e indipendente. Vi invitiamo a prendere visione della sezione Informazioni Legali

Redazione RisparMIOamico

RisparMIOamico

Una comunità di consulenti la cui missione è di condividere metodologie che possano aiutare il risparmiatore a gestire il proprio denaro per raggiungere i propri obiettivi di vita. Ci trovi anche su Telegram https://t.me/canalerisparmioamico

Redazione RisparMIOamico
About Redazione RisparMIOamico 219 Articles
Una comunità di consulenti la cui missione è di condividere metodologie che possano aiutare il risparmiatore a gestire il proprio denaro per raggiungere i propri obiettivi di vita. Ci trovi anche su Telegram https://t.me/canalerisparmioamico

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.